Mafie: incontro a Cicagna con Rosaria Capacchione

Il santuario di N.S. dei Miracoli a Cicagna

Nuovo, grande evento del ciclo di formazione aperto dal gruppo “Cineforum” delle parrocchie della Fontanabuona. Per gli appassionati di cucina, invece, la serata offre la prima lezione, a Lavagna, nell’ambito di “Pane e olio”.

Si torna a parlare, in maniera approfondita, delle mafie, in Val Fontanabuona, per una iniziativa del gruppo Cineforum delle parrocchie della zona. Alle 21, nella sala poliuso di Cicagna, interverranno Paola Picollo dell’associazione “Libera” di Genova, educatrice nel quartiere napoletano di Scampìa, Rosaria Capacchione, giornalista del “Mattino” di Napoli, sotto scorta dopo la pubblicazione dei suoi articoli sul clan dei casalesi e Francesca Vannini del comitato “Addio pizzo” di Palermo. Si tratta di un incontro pubblico. Gli stessi relatori interverranno anche domani mattina, al liceo artistico “Luzzati” di Chiavari, ad un incontro rivolto, invece, agli studenti.

Ancora un appuntamento, di diverso genere. Nell’ambito della rassegna “pane e olio”, infatti, si aprono questa  sera le lezioni di cucina, tenute nella sede dell’Accademia dei Sapori, recentemente inaugurata a Lavagna dalla Compagnia dei Sapori. Questa sera, a tenere la lezione sarà Natalia Mazzoli dell’agriturismo “Il castagneto” di Castiglione Chiavarese. Prenotazioni: 0185/478214 e 340/5326318.