Linea 98: c’è soddisfazione e Balsi replica a Insieme Santa nel Cuore

Alberto Balsi con Mirella Biasotti a Casarza Ligure
Alberto Balsi con Mirella Biasotti a Casarza Ligure

Santa Margherita Ligure: Alberto Balsi, consigliere delegato a viabilità e mobilità, stamattina ha viaggiato sul bus della linea 98, al debutto. Il consigliere smentisce l’opposizione sul tema delle corse da San Siro per l’ospedale di Rapallo.

Alberto Balsi, consigliere delegato a viabilità e mobilità a Santa Margherita Ligure, ha viaggiato questa mattina sulla linea 98, la cosiddetta “Linea della salute e del mare”, che da oggi collega Santa Margherita a Casarza Ligure, toccando i tre ospedali del Tigullio. “Da una prima impressione credo che la linea possa dare un servizio concreto così come era stato richiesto da più parti”, commenta Balsi, il quale coglie l’occasione anche per rispondere al gruppo di opposizione “Insieme Santa nel Cuore”, che protestava per la soppressione dei bus che partivano da San Siro diretti all’ospedale di Rapallo. “Gli orari non hanno subito alcuna variazione rispetto all’anno scorso – spiega il consigliere – Come avviene ogni estate, le corse dirette San Siro-Sant’Anna sono state sostituite da una linea estiva verso il Covo. Per andare a Rapallo bisogna prendere la coincidenza in Piazza Vittorio Veneto, mentre per andare al mare c’è la linea diretta”. Balsi garantisce comunque che sono allo studio accorgimenti per migliorare il servizio. Fra questi lo spostamento dei capolinea a San Siro da una parte ed a Bargonasco dall’altra. Al suo arrivo a Casarza Ligure, il consigliere ha trovato ad attenderlo l’assessore alla viabilità Mirella Biasotti.