L’impegno di Viarengo: amarechiavari

Giorgio Getto Viarengo, futuro consigliere

Il candidato del centrosinistra ribadisce l’invito a non votare per Agostino al ballottaggio, illustra le sue prime iniziative da consigliere ed annuncia l’apertura di un sito internet: www.amarechiavari.com

Giorgio Getto Viarengo ha presentato questa mattina le prime dieci iniziative che prenderà da consigliere comunale, subito dopo quindi l’ormai imminente ballottaggio. I primi due impegni: chiedere un Comune aperto e trasparente, e quindi l’introduzione nello Statuto di consulte e referendum, e un provvedimento che impedisca definitivamente la costruzione del park interrato in Piazza Nostra Signora dell’Orto. E poi ancora un percorso condiviso per la Lames, un sostegno alle famiglie in difficoltà nel pagare l’IMU, l’affermazione di Chiavari come comune capofila del territorio. L’attività politica di Viarengo proseguirà non solo come consigliere, ma anche attraverso un nuovo sito internet, di prossima apertura, all’indirizzo www.amarechiavari.com. In vista del ballottaggio di domenica e lunedì, il candidato del centrosinistra ribadisce l’invito a tutti gli elettori di non votare per Agostino. “Ma non si pensi ad accordi con Levaggi – sottolinea lo storico locale – Siamo completamente alternativi al centrodestra e non accetteremo nessuna offerta, nemmeno quella di una carica istituzionale come la presidenza del consiglio comunale”.