Limite di 40 all’ora anche sulla provinciale 36 di Carro

Giro di vite sulla velocità sulle provinciali
Giro di vite sulla velocità sulle provinciali

Nella stessa zona, la Città metropolitana fa scattare, da domani, un provvedimento analogo a quello già stabilito per la vicina provinciale di Velva. Invito al Comune di Castiglione ad adeguare anche nel tratto urbano.

Continuano a scattare provvedimenti con l’imposizione dei 40 chilometri l’ora come limite di velocità. La Città metropolitana di Genova, infatti, fa sapere che, da domani, il nuovo limite verrà applicato, dopo la provinciale di Velva, anche sulla provinciale 36 di Carro, sempre in comune di Castiglione Chiavarese. Il provvedimento riguarda i circa 900 metri al di fuori dell’abitato di Velva, ossia dal km. 0,675 al km. 1,554, dove finisce il tratto metropolitano della strada. Si tratta della strada che si dirama dalla provinciale di Velva verso lo spezzino e, dicono i tecnici genovesi, “le caratteristiche del suo tracciato, stretto e con molte curve tortuose, sono le ragioni per cui, per motivi di sicurezza della circolazione, il limite di velocità è stato ridotto. Nell’ordinanza della Città metropolitana di Genova è inserito anche il “preventivo parere favorevole” al Comune di Castiglione Chiavarese se vorrà emanare un provvedimento analogo anche sul tratto della stessa provinciale nel tratto che attraversa l’abitato di Velva, dove attualmente è in vigore il limite dei 50 chilometri all’ora”.