Liceo sportivo al Liceti di Rapallo, insorge Roberto Bagnasco

La sede dell'Istituto Liceti di Rapallo
La sede dell’Istituto Liceti di Rapallo

Il consigliere regionale di Forza Italia contesta il rinvio di un almeno un anno dell’apertura: “Si contraddice un ordine del giorno approvato all’unanimità dal consiglio regionale”.

Forse fra un anno sarà aperto il liceo sportivo al Liceti di Rapallo. L’annuncio arrivato dall’assessore regionale Pippo Rossetti ha fatto infuriare il consigliere regionale di Forza Italia Roberto Bagnasco. “Viene così contraddetto un ordine del giorno approvato all’unanimità dal consiglio regionale – attacca Bagnasco – Si adduce la scusante del limite di un liceo sportivo per ogni provincia, ignorando la nota ministeriale che ammette deroghe a ben precise condizioni, tutte pienamente assolte dalle caratteristiche dell’Istituto Liceti, il quale sarebbe potuto partire come liceo sportivo senza ulteriori oneri”. L’ex sindaco di Rapallo annuncia quindi che come presidente della Commissione Controlli degli Atti del consiglio regionale porterà l’ordine del giorno approvato in Commissione per “verificare l’attuazione degli intenti dei consiglieri da parte della giunta”.