L’estate di Rapallo viene dedicata ai bambini

La mascotte delle iniziative, il polpo “Lallo”

Per tutto agosto, una serie di appuntamenti sul lungomare, ma viene dedicata ai bambini anche la seconda edizione di “Tramonti di Montallegro”, con Philippe Daverio, Gioele Dix e Ferruccio De Bortoli.

Doppia serie di iniziative dedicate ai bambini, a Rapallo. L’amministrazione comunale le ha presentate, questa mattina, insieme a “Lallo”, il polpo rosso che sarà elemento comune di tutti gli appuntamenti, insieme allo slogan “Rapallo for kids”. Si comincia sul lungomare, che diventa “La passeggiata dei bambini”: 30 luglio, 3 e 4 agosto “Lungomare d’artista” con trampolieri, spettacoli di magia, giocolieri. 8, 10 e 11 agosto “Tutti al circo”, con equilibrismo e giocoleria. 12, 13 e 14 agosto, “Giochi di una volta”, con pista delle trottole e dimostrazioni. Il tutto, dalle 20.30, a ingresso libero. Viene dedicata ai più piccoli, però, quest’anno, anche la rassegna “Tramonti di Montallegro”, sul viale del Santuario. Il primo agosto ci sarà Philippe Daverio con “L’arte spiegata ai bambini”, il 5 Gioele Dix con “Il teatro spiegato ai bambini”, il 9 Ferruccio De Bortoli con “Il giornalismo raccontato ai bambini”: inizio alle 21, con ingresso libero, e naturalmente eventuale biglietto per il viaggio in funivia.