Le galline morte? Il pegno di una partita persa

La polizia ha indagato a Chiavari
La polizia ha indagato a Chiavari

Ci sono due denunciati per i pennuti trovati lo scorso 11 febbraio in via Prandina, davanti alla scuola Solari. Ha eseguito la polizia del commissariato di Chiavari e ne dà notizia Il Secolo XIX di stamattina.

Erano il pegno per una partita di calcio persa le due galline trovate dentro altrettanti vasi, con un drappo rosso, la mattina dell’11 febbraio scorso, a Chiavari, in via Prandina. La polizia del commissariato cittadino, infatti, ha denunciato per maltrattamento di animali due fratelli brasiliani di 35 e 24 anni: la notizia è riportata dal Secolo XIX di questa mattina, che spiega come i due si siano giustificati dicendo di aver perso una partitella tra italiani e brasiliani disputata sul campetto di Zoagli. Non avendo la somma necessaria per pagare il campo, che era il pegno previsto per gli sconfitti, di concerto con i vincitori si è ripiegati su un gesto che suscitasse un po’ di scalpore. I due sostengono però di aver trovato i due pennuti già morti.