Lavori in autostrada, tutti i lunedì il punto della situazione in Regione. Carlo Bagnasco chiede una commissione straordinaria

autostrada
Non c’è pace per le autostrade liguri

Tiene sempre banco la vicenda legata ai lavori in autostrada.

Il presidente della Regione Giovanni Toti annuncia che incontrerà tutti i lunedì Società Autostrade per avere un aggiornamento puntale della situazione. Il governatore ha inoltre scritto una lettera al ministro delle infrastrutture Paola De Micheli, per lamentare come la situazione in Liguria stia diventando incompatibile con le normali condizioni di vita di una regione che deve ripartire.

Dopo la difficile giornata di ieri, anche i sindaci di Portofino, Santa Margherita Ligure e Rapallo si erano esposti con un comunicato congiunto per chiedere che i lavori terminino entro il 30 giugno, come annunciato. “La situazione sta diventando intollerabile”, aggiunge Carlo Bagnasco, sottolineando come anche alcuni treni a lunga percorrenza non fermino più a Rapallo. “Occorre una commissione straordinaria – afferma il primo cittadino – per la mobilità per la Liguria che coinvolga anche i sindaci. I territori hanno diritto di ripartire ed è impossibile farlo in queste circostanze”.