Lavagna, si attendono le dimissioni dei consiglieri di maggioranza

Palazzo Franzoni, sede comunale di Lavagna
Palazzo Franzoni, sede comunale di Lavagna

Le indiscrezioni dicono che questa potrebbe essere la soluzione: probabile lo scioglimento del consiglio comunale per le contestuali dimissioni degli esponenti di “Movimento per Lavagna”.

 

Ore di attesa, a Lavagna, per quanto riguarda le sorti del Comune, dopo che l’amministrazione è stata travolta dall’indagine “I Conti di Lavagna”. Tutte le indiscrezioni indicano la possibilità di dimissioni in blocco dei consiglieri di maggioranza, forse tra oggi e domani. Sarà decisivo, in quel caso, verificare in quanti effettivamente lasceranno l’incarico: le dimissioni contestuali di almeno sette consiglieri, infatti, determineranno lo scioglimento immediato del consiglio comunale.