Lavagna ha detto addio a Roberto Monteguardia

Il carro funebre davanti alla chiesa stamattina

Tantissima gente, soprattutto dalla zona del Ponte, al funerale, questa mattina, a Maria Madre della Chiesa.

Moltissima gente ha dato l’ultimo saluto, questa mattina, a Roberto Monteguardia, il marittimo di 55 anni, morto, la sera del primo agosto, nell’incendio divampato sulla nave di cui era capo macchina, nel porto di Alaia, in Turchia, durante in approvvigionamento di  gpl. Il funerale è stato celebrato nella parrocchia di Santa Maria Madre della Chiesa, a Lavagna, nel cui territorio l’uomo viveva. Era invece originario del quartiere del Ponte, da dove moltissimi sono arrivati in corso Genova per partecipare alle esequie di questa mattina, celebrate dal parroco di Maria Madre, don Federico Tavella, con quello di Mezzanego, don Onesphore Nduwimana. Monteguardia lascia la madre Alice e la sorella Patrizia. La tumulazione sarà nel cimitero di Vignolo di Mezzanego.