Lavagna, Dallorso: “Non mi candido, stimo Vaccarezza”

Villa Grimaldi, sede della onlus

Il presidente della Karol Wojtyla onlus, però, è critico verso il resto della giunta: “Non c’è nessuno all’altezza di sostiturilo”.

da Lavagna, diamo conto di una nota diffusa da Antonio Dallorso, presidente dell’associazione Karol Wojtyla onlus, che gestisce il centro di neuroscienze di Villa Grimaldi. Dallorso vuole smentire quelle che definisce “insistenti voci che mi vorrebbero in contrasto con il sindaco ed in provincito di costituire una lista civica per candidarmi”. Secondo Dallorso si tratta della “più bella e assurda delle barzellette”, ma poi arriva una stoccata: “Sono profondamente addolorato solo del fatto che Giuliano Vaccarezza non possa più candidarsi, perchè non vedo chi lo possa degnamente sostituire, tra i suoi attuali collaboratori”.