Lavagna, al via il ripascimento del litorale

Via al ripascimento dopo le mareggiate

Durerà circa un mese l’intervento che interessa 40mila metri cubi di spiaggia, nel tratto fra lo Chez Vouz e il Cigno. Il materiale viene prelevanto dall’Entella per eliminare il deposito in eccesso.

Sono iniziati a Lavagna i lavori di ripascimento del litorale. 40mila i metri cubi interessati, corrispondenti al tratto fra lo Chez Vouz e il Cigno. Il lavoro, che dovrebbe durare circa un mese, viene effettuato dalla “Porto di Lavagna” e nei giorni scorsi la ditta incaricata dell’ esecuzione dei lavori dalla società portuale ha installato, su richiesta del Comune, una pesa per il controllo dei quantitativi versati; il materiale, che prelevato dalla foce dell’ Entella eliminando così l’attuale grosso deposito accumulatosi, viene distribuito uniformemente lungo il litorale, fatto salvo la zone ove ci sono stati danni causati dall’ultima mareggiata che necessitano di un ripascimento più ingente.