Lavagna, ai dipendenti un premio di produttività «tale nell’importo da non essere mai erogato prima d’ora»

comune Lavagna
Il Comune di Lavagna

Dal 1999 al 2012 il Comune di Lavagna ha pagato maggiori oneri al personale dipendente per oltre 1,1 milioni di euro.

La Corte dei Conti ha deciso che tale somma sia a carico del bilancio comunale, prevedendo un riassorbimento spalmato in 14 annualità. Si tratta quindi di un onere pari a 67mila euro all’anno, ma nel 2020, fa sapere l’amministrazione comunale, è stato coperto un importo di circa 139mila euro, spiegano da Palazzo Franzoni, «nell’ottica di procedere in anticipo al pagamento integrale del debito».

Il Comune, inoltre, ha raggiunto un accordo con i sindacati per un premio di produttività che l’amministrazione definisce «tale nell’importo da non essere mai erogato prima d’ora».