L’autobus scoperto e il nuovo capolinea

La scopertura della targa a Torriglia

Viaggio degli amministratori locali sino a Torriglia per l’intitolazione all’autista Sergio Malacalza della rimessa del paese.

Ha viaggiato da Sestri Levante a Chiavari e poi lungo la Fontanabuona e sino a Torriglia, ieri mattina, con molti amministratori del territorio, l’autobus scoperto in dotazione ad Atp Esercizio. L’azienda del trasporto pubblico locale, infatti, ha organizzato questa uscita particolare, in occasione dell’intitolazione della nuova rimessa – capolinea del paese della Val Trebbia a Sergio Malacalza, autista scomparso prematuramente 20 anni fa e ancora ricordato e benvoluto dai colleghi e dalla gente di Torriglia. Alla scopertura della targa hanno presenziato i figli.