L’assassino vuole scrivere al padre di Monica

Iniziativa preannunciata dai giornali. Piero Di Mari: “Non voglio leggerla”. I giornali di oggi preannunciano l’intenzione di Mauro Balletto, il killer dell’Ipercoop, di scrivere al padre della sua vittima Piero Di Mari, una lettera di pentimento per quanto accaduto. Lo hanno comunicato i suoi avvocati, anche se il padre di Monica preannuncia di non voler leggere la lettera, sospettando che si tratti soprattutto di una mossa per migliorare la posizione dell’accusato. In cas di questi, intanto, gli inquirenti hanno rinvenuto le confezioni di psicofarmaci ed i super alcolici di cui √® confermato che l’uomo abusava da tempo. Nelle prossime settimane il criminologo Adolfo Francia stiler√† la propria perizia psichiatrica sull’infermiere dell’rsa. Il primo incontro tra i due dovrebbe avvenire mercoled√¨ prossimo.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it