L’Ascom di Rapallo si scaglia contro la nuova Coop

L'assessore comunale al commercio Elisabetta Lai
L’assessore comunale al commercio Elisabetta Lai

Il presidente Massimiliano Colombi ha scritto una lettera al Comune per segnalare le difficoltà che graveranno sulla viabilità della zona. Totale contrarietà all’ipotesi di un ampliamento dell’area di vendita.

La delegazione Ascom di Rapallo e Zoagli si dice contraria alla ormai imminente apertura di un nuovo supermercato della Coop nei locali ex Boggia. Per il futuro si ipotizza anche un ampliamento dell’area in questione. E lo fa con una lettera aperta inviata al sindaco Carlo Bagnasco, all’assessore a turismo e commercio Elisabetta Lai, al comandante dei vigili urbani Valerio Patrone, al consigliere Walter Cardinali e a due dirigenti comunali. “Se è vero che l’attuale piano commerciale non può ostacolare l’arrivo di Coop – scrive il presidente Massimiliano Colombi – richiamo l’attenzione sulle difficoltà che graveranno sulla circolazione veicolare. Si aggiungerà ulteriore carico a danni dei residenti e delle attività che necessitano del passaggio nel nodo stradale. Richiamo inoltre l’attenzione sul fatto che una superficie più ampia di quella attualmente programmata non è prevista dal piano commerciale e mi auguro che nessuna variazione o deroga sia prevista in merito”.