Lames: tecnici a confronto per un progetto senza grattacielo

Anche l'assessore Segalerba oggi in Regione

Vertice nel pomeriggio in Regione, si cerca un percorso condiviso dopo la bocciatura del grattacielo da parte della Sovrintendenza. Un nuovo incontro è già previsto per la fine di marzo.

Vicenda Lames, oggi si è tenuto un vertice in Regione, alla presenza anche di rappresentanti di Provincia, Comuni di Chiavari e Cicagna, azienda e lavoratori. “Piena condivisione per creare le condizioni affinché Lames trovi la soluzione per la quale stiamo lavorando”, ha commentato al termine l’assessore regionale allo sviluppo economico Renzo Guccinelli.
Noi abbiamo chiesto come è andato il vertice a Paolo Davini, membro della RSU aziendale per la Fiom Cgil: “E’ stato un inconro abbastanza produttivo, siamo moderatamente ottimisti. Si è cercato di tirare le fila su quanto successo finora nella ricerca di un percorso comune da portare avanti. Ci sarà un nuovo incontro verso la fine di marzo, in questo periodo è in corso un confronto tra i tecnici per capire quali sono le varianti da apportare al progetto. Sicuramente non ci sarà più il grattacielo, bocciato dalla Sovrintendenza, e saranno realizzate volumetrie diverse. Le proteste che avevano preannunciato al momento sono rientrate, ma restiamo sempre vigili. A questo punto vogliamo tempi certi: del trasferimento si parla dal 2003 ed ora siamo nel 2012”.