Lames, il Comune rassicura i lavoratori: “Noi garanti dell’occupazione”

Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi

Questa mattina l’incontro tra l’amministrazione comunale e i sindacati. Tutti concordi nel ritenere prioritaria la difesa dei posti di lavoro. Il Comune vuole velocizzare l’iter della pratica.

Dopo proprietà, comitato di quartiere e Regione, questa mattina l’amministrazione comunale di Chiavari ha incontrato anche i sindacati, concludendo così il ciclo di incontri dedicato ad approfondire la vicenda Lames. “E’ stato un incontro positivo – commenta il sindaco Roberto Levaggi – La preservazione di circa 400 dipendenti che l’azienda ha nel Tigullio è un aspetto fondamentale”. Aggiunge l’assessore all’industria Mario Maggi: “Il nostro sforzo è per un progetto condiviso che permetta a Sampierdicanne di non vedersi caricata da un ampio numero di nuove case, ma contemporaneamente dobbiamo garantire ai dipendenti la disponibilità del Comune a permettere un’operazione sul quartiere che risulta fondamentale per la proprietà della Lames”. L’assessore all’urbanistica Pierluigi Piombo ribadisce invece la volontà dell’amministrazione di spostare la costruzione dei 31 alloggi di edilizia convenzionata che il Comune otterrà come oneri di urbanizzazione in altri terreni della città. Spiega Piombo: “Questo ci permetterà di sgravare il carico abitativo nell’area e di facilitare per la Lames l’operazione richiesta dalla Soprintendenza per l’abbassamento del più alto dei palazzi previsti”.