“La voce della città” è la nuova etichetta di Andrea Bernardin

Andrea Bernardin, ex capogruppo di "Gente per Santa"
Andrea Bernardin, ex capogruppo di “Gente per Santa”

Allontanato da Gente per Santa, l’ex assessore si conferma in maggioranza (“metto a disposizione del sindaco la mia esperienza”) ma rimane critico: “Amministrazione deficitaria nei rapporti con la gente”.

A Santa Margherita, Andrea Bernardin comunica il nome del gruppo consiliare di cui è, ad oggi, l’unico membro. Allontanato da “Gente per Santa”, lo storico consigliere comunale ed ex assessore prende il nome di “La voce della città” e, non senza una velata critica all’amministrazione Donadoni, esprime questo proposito: “ Essere un punto di riferimento per coloro che – lontani dalla politica – hanno più difficoltà a farsi ascoltare, rappresentare le loro richieste in consiglio comunale, cercando di ridurre la frattura apertasi da oltre un anno fra cittadini e organi di vertice dell’amministrazione, purtroppo deficitari in termini di pubbliche relazioni”. Oltre a confermare la presenza in consiglio, tuttavia, Bernardin ribadisce anche la volontà di restare in maggioranza, come “una voce ormai forte di un bagaglio d’esperienza che sarò felice di mettere a disposizione del Sindaco e della Giunta nelle forme a me più congeniali: senza sconti, compromessi o accordi non benedetti dalla luce del sole”.