La Virtus Entella vince a Latina e continua a sognare i play off

A Latina Benedetti ha sostituito Ceccarelli
A Latina Benedetti ha sostituito Ceccarelli

Decide un gol di Troiano al 17′. Chiavaresi in dieci per oltre un’ora per l’espulsione di Cutolo: nonostante l’inferiorità numerica, alla fine arrivano ugualmente i tre punti.

Impresa della Virtus Entella, che nel posticipo domenicale della 38^ giornata del campionato di serie B vince 1-0 a Latina. Non c’è Di Carmine: al via mister Aglietti mette Sestu alle spalle di Cutolo e Caputo e sostituisce lo squalificato Ceccarelli con Benedetti. La partita si mette subito in discesa per i biancocelesti, con Troiano che al 17′ sblocca il risultato di testa. Al 26′ però Cutolo si rende protagonista di una reazione proprio davanti all’arbitro, che non può far altro che mandarlo negli spogliatoi. In dieci la Virtus Entella riesce comunque a difendere il risultato, anche grazie alle belle parate di Iacobucci. In pieno recupero si accendono gli animi ed il Latina resta in nove per le espulsioni di Mariga ed Esposito. Da segnalare il rientro in campo di Masucci, che dopo un mese di assenza per infortunio gioca gli ultimi venti minuti al posto di Sestu. La Virtus Entella è ora settima in classifica e dunque in piena zona play off. Domani sera l’ultimo posticipo, quello fra Novara e Perugia, darà la fisionomia definitiva alla graduatoria. Sabato prossimo al Comunale arriverà il Pescara, attualmente quarto con quattro punti in più dei biancocelesti.