La Virtus Entella stecca all’esordio e il Perugia dilaga

Virtus Entella
Il Perugia ha espugnato facilmente il Comunale

Serataccia per i tifosi biancocelesti: il Perugia vince 5-1 al Comunale, al termine di una partita dominata dal primo all’ultimo minuto.

Inizia come peggio non poteva il campionato della Virtus Entella, sconfitta questa sera al Comunale dal Perugia per 5-1. Castorina preferisce Benedetti a Pellizzer in difesa, mentre in attacco Mota Carvalho vince il ballottaggio con Diaw e va a fare coppia con La Mantia. Alle spalle dei due giostra Luppi. Che non è serata si capisce già dai primi minuti: al 9’ Han porta in vantaggio il Perugia ed al 13’ Cerri raddoppia dal dischetto. I chiavaresi hanno una reazione e dimezzano lo svantaggio al 19’ con Troiano su rigore, ma gli umbri dilagano prima dell’intervallo ancora con Han (40’) e poi con Colombatto (43’). Nella ripresa prima entrano Aramu per La Mantia e Diaw per Mota Carvalho e poi il Perugia resta in dieci per l’espulsione di Brighi. La Virtus Entella ha mezz’ora di superiorità numerica per cercare di riaprire la partita, ma nulla funziona. E così, a cinque minuti dal novantesimo, sono gli umbri a segnare il gol del 5-1 con Han, autore di una tripletta. A fine partita, non mancano i fischi dagli spalti: società e tecnico sono attesi ora da un duro lavoro.