La stretta di mano tra Marco Di Capua e Roberto Levaggi

Marco Di Capua e Roberto Levaggi
La stretta di mano davanti al Comune

Il sindaco uscente ed il nuovo primo cittadino si sono incontrati questo pomeriggio a Palazzo Bianco. Clima finalmente disteso. Di Capua ha annunciato che ci saranno deleghe anche per i consiglieri.

C’è stata questo pomeriggio la stretta di mano tra Roberto Levaggi e Marco Di Capua. Il sindaco uscente ed il nuovo sindaco di Chiavari si sono incontrati davanti a Palazzo Bianco, per poi salire insieme nell’ufficio del primo cittadino. Qui i due hanno chiacchierato brevemente, in un clima finalmente disteso. Poi, Di Capua ha annunciato quelli che saranno i suoi prossimi impegni: “Da domani sarò ufficialmente sindaco di Chiavari, dopo di che farò una visita di cortesia al Prefetto. Nei prossimi giorni comunicherò la giunta. Intendo attribuire deleghe anche ai consiglieri comunali per renderli partecipi della vita amministrativa della città. Non escludo inoltre il ricorso ad assessori esterni. Il primo consiglio comunale verrà convocato entro 15 giorni, come prevede la legge. Inizio a realizzare di essere il sindaco. Ieri sera c’è stata la festa ed una grande dimostrazione di affetto nei miei confronti. Dopo le polemiche delle ultime due settimane di campagna elettorale, c’è stata la stretta di mano con il sindaco uscente. Ci sono stati colpi bassi, ma credo che sia arrivato il momento di guardare avanti e spero di collaborare con Roberto Levaggi per il bene della nostra città”.