La Regione stanzia altri 2,6 milioni di euro per la raccolta differenziata

Giacomo Giampedrone
L’assessore regionale Giacomo Giampedrone (al centro)

L’obiettivo è arrivare al 65% nel 2020. Attualmente in Liguria la raccolta differenziata è al 48%.

La giunta regionale, su proposta dell’assessore all’ambiente Giacomo Giampedrone, ha deliberato il finanziamento di oltre 2,6 milioni di euro per i programmi di raccolta differenziata dei comuni liguri. Tale somma si va ad aggiungere ai 1,5 milioni recentemente stanziati, portando il totale a più di 4 milioni di euro. Nella nostra provincia arriverà poco più di 1 milione di euro. Attualmente la raccolta differenziata in Liguria si attesta al 48% e l’obiettivo è quello di arrivare al 65% nel 2020, soglia comunque già raggiunta da quasi la metà dei comuni liguri. La precedente delibera da 1,5 milioni di euro aveva interessato anche la Val d’Aveto, Santa Margherita Ligure e Moneglia.