La Regione declassifica le aree demianiali

Il Consiglio Regionale ha portato in categoria C le aree demaniali liguri. Il provvedimento viene incontro alle esigenze degli operatori balneari.Arrivano buone notizie per gli stabilimenti balneari. Il Consiglio Regionale ha deciso di declassificare le aree demaniali liguri dalla categoria B alla categoria C. Il provvedimento ha effetto retroattivo a partire dal 1 genniao 2004. L’obiettivo della Regione รจ quello di contrastare l’aumento previsto da un decreto governativo che impone agli stabilimenti balneari una maggiorazione del 300% per i canoni demaniali.