La Rari Nantes Camogli riapre la propria scuola di pallanuoto

Una squadra giovanile della RN Camogli

Concluso “di comune accordo” il rapporto con la Pro Recco. Come responsabile del settore giovanile torna a Camogli Alberto Bodrato.

La Rari Nantes Camogli torna ad aprire una propria scuola di pallanuoto. Lo dice il comunicato diffuso dalla società, precisando che è “concluso di comune accordo il rapporto con la Pro Recco” ma “restando fermamente convinti che la collaborazione tra società sia fondamentale per costruire un centro di eccellenza della pallanuoto nel Levante ligure”. Come responsabile della scuola di pallanuoto, torna a Camogli Alberto Bodrato, referente Fin e selezionatore delle rappresentative giovanili, già tecnico coordinatore della Rari Nantes, che dice: “Questa per me è un po’ la seconda casa e torno davvero carico. Il mio ruolo sarà aiutare, supportare e coordinare tutti i tecnici, i giocatori e le famiglie del settore giovanile, dagli acqua goal sino agli under 20”.