La Guardia Costiera controlla la filiera della pesca

Una vasta operazione per il controllo del rispetto delle regole sulla etichettatura ha coinvolto anche la Capitaneria di Santa Margherita Ligure.La Guardia Costiera della nostra regione ha effettuato una vasta operazione di controllo della filiera della pesca, che ha coinvolto tutte le Capitanerie, fra le quali anche quella di Santa Margherita Ligure. Oggetto dei controlli il rispetto delle norme sull’etichettatura, la salvaguardia delle specie protette e la prevenzione delle frodi ai danni dei consumatori. Gli esercizi controllati sono stati 320, tra centri di vendita all’ingrosso, pescherie, supermercati e ristoranti. Il bilancio dell’operazione √® di 12 infrazioni e 6 reati riscontrati, per un totale di 26.000 euro di multa, mentre 120 Kg di prodotti ittici sono stati sequestrati dai Nuclei Ispettivi Pesca. Sono stati impegnati nell’attivit√† di controllo 87 militari.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it