La fusione Atp-Amt domani al vaglio del consiglio metropolitano

Atp
Atp e Amt daranno vita ad un’unica azienda

L’assemblea si riunirà alle 14 e dovrà pronunciarsi sulle linee di indirizzo relative alla fusione tra le due aziende di trasporto locale.

La fusione tra Atp e Amt domani farà un altro passo in avanti. Il consiglio metropolitano che si riunirà alle 14 prima voterà una delibera sull’alienazione delle società partecipate della Città Metropolitana e poi le linee di indirizzo relative alla fusione tra le due aziende di trasporto locale. I decreti Madia sulle partecipate impongono all’ente di uscire dal capitale di Atp. Per evitare di mettere il servizio a gara, la Città Metropolitana ha così deciso di procedere con la formula “in house providing” e quindi fondere Atp con Amt, l’azienda di trasporto pubblico del Comune di Genova. Questa è stata individuata come “la modalità più confacente al soddisfacimento del pubblico interesse”. All’ordine del giorno figurano anche il programma triennale dei lavori pubblici, il bilancio consolidato 2016 e la presentazione delle linee di mandato.