La Croce Verde di Borzonasca raccoglie fondi per acquistare un mezzo per i disabili

Un momento della festa di sabato sera
Un momento della festa di sabato sera

Sabato scorso c’è stata una cena al teatro “De Andrè”: oltre 250 i partecipanti. La pubblica assistenza spera di chiudere la raccolta con la distribuzione dei calendari 2017.

Sabato scorso, presso il teatro di Borzonasca intitolato a Fabrizio De André, si è tenuta una cena organizzata dalla locale sezione della Croce Verde Chiavarese, finalizzata alla raccolta di contributi per l’acquisto di un mezzo di trasporto per le persone diversamente abili. I partecipanti sono stati più di 250, mentre numerose attività commerciali di Borzonasca e dei comuni vicini hanno collaborato donando alimenti di ogni genere. La raccolta è stata fruttuosa e la Croce Verde spera di completarla con la distribuzione dei calendari 2017, per poi procedere all’acquisto del mezzo. Nel corso della serata Celestino Moruzzi, presidente della pubblica assistenza, ed il sindaco Giuseppino Maschio hanno consegnato un attestato di ringraziamento al socio benefattore Pietro Gatto, il quale nei giorni precedenti aveva elargito un cospicuo contributo economico.