La commissione parlamentare antimafia a Genova: si parlerà di Lavagna

processo
L’operazione della polizia risale a un anno fa

Due giorni di audizioni, lunedì e martedì prossimi. In calendario anche quella con i commissari di Palazzo Franzoni. Il Siap si appella: “Più risorse alle forze dell’ordine per combattere le infiltrazioni”.

La commissione parlamentare antimafia è in arrivo a Genova, dove si riunirà lunedì e martedì prossimi, in Prefettura, per una tappa delle ricognizioni sul territorio presso le città sede di direzione distrettuale antimafia. Tra le audizioni in calendario per la presidente Rosy Bindi e gli altri componenti, quella con i tre membri della commissione straordinaria che regge il Comune di Lavagna dopo lo scioglimento che ha fatto seguito all’inchiesta “Conti di Lavagna”. Il Siap, sindacato di polizia, rivolge un appello alla commissione: “Abbiamo bisogno di più risorse per combattere le infiltrazioni mafiose ramificate sul nostro territorio, che sono dappertutto. Ci auguriamo che la commissione ci ascolti e che al termine dei lavori arrivi un segnale concreto e tangibile”.