La Città metropolitana salva i Centri per l’impiego

Il sindaco metropolitano Marco Doria
Il sindaco metropolitano Marco Doria

Stamattina la conferenza dei sindaci deve approvare il bilancio, nel pomeriggio la prima variazione votata dal consiglio: 5,2 milioni giunti dalla Regione e girati al concorso per i Cpi.

Una gara per appaltare la gestione dei Centri per l’Impiego: la fa partire la Città metropolitana di Genova, o per lo meno questo è all’ordine del giorno del consiglio metropolitano di oggi pomeriggio, che si riunirà per una variazione di bilancio da 5,2 milioni di euro, concessi pochi giorni fa dalla Regione e immediatamente destinati allo scopo di salvare i Centri per l’Impiego, che dovranno essere affidati ad una futura agenzia nazionale. Già in mattinata, invece, è convocata la conferenza metropolitana, assemblea di tutti i sindaci del territorio, per l’approvazione del bilancio 2015-2017, che sarà variato nel pomeriggio.