La Carta di identità elettronica introdotta a Chiavari

La sede del comune, Palazzo Bianco

Disponibile dal primo agosto, quando non sartà più consentito rinnovare quella cartacea (comunque valida sino alla data di scadenza). Il costo del documento non falsificabile è di 22 euro.

Anche il Comune di Chiavari emetterà, dal primo agosto, la carta di identità elettronica, così come introdotto, qualche giorno fa, già a Lavagna. L’avviso pubblicato sulla home page del Comune spiega che non sarà più possibile richiedere il documento in versione cartacea ma, quelli in possesso dei cittadini, rimangono comunque validi sino alla loro data di scadenza. La carta elettronica viene rilasciata dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato e viene inviata a casa al costo di 22 euro ma deve essere prenotata in Comune. Nel caso di Chiavari, recandosi all’ufficio competente o chiamando i numeri: 0185/365205 – 0185/365317. Il ghiorno fissato per la prenotazione, il cittadino dovrà recarsi in municipio con foto tessera e codice fiscale (anche su tessera sanitaria).