Jazz, Iliade e Odissea, liscio e tango: prende forma l’estate di Chiavari

Tullio Solenghi sarà a Chiavari il 5 luglio
Tullio Solenghi sarà a Chiavari il 5 luglio

Fra gli ospiti annunciati anche i nomi importanti di Tullio Solenghi e Teresa Mannino. E ad ottobre arriverà la musica barocca.

Inizia a prendere forma il programma delle manifestazioni estive del Comune di Chiavari. La giunta comunale ha recentemente approvato alcune delibere in merito. Torna la rassegna “Jazz On Air”: gli appuntamenti saranno tre, in Piazza Fenice, nelle giornate del 12, 19 e 26 agosto. L’organizzazione è stata affidata alla società chiavarese “Blue Art”, la spesa prevista è di 19.570 euro. Saranno tre anche gli spettacoli del ciclo “Iliade e Odissea – Un racconto mediterraneo”, in Piazza Gagliardo, la piazzetta dei pescatori: il 5 luglio con Tullio Solenghi, il 20 luglio con Mario Incudine ed Antonio Vasta ed il 1° agosto con Teresa Mannino. In questo caso l’organizzazione sarà dell’associazione “Teatro Pubblico Ligure” di Genova ed il Comune spenderà 25 mila euro. La tensostruttura del giardino di Palazzo Rocca ospiterà invece cinque serate dedicate al ballo liscio e due del festival itinerante “Fortezza del Tango”, eventi che costeranno alla casse comunali 7.781 euro. Gli appuntamenti per gli amanti del liscio saranno il 16 giugno, il 18 e 31 luglio, l’8 ed il 30 agosto; quelli per gli appassionati del tango, il 3 agosto e l’11 settembre. Ma già si pensa anche all’autunno: Chiavari entra infatti a far parte del circuito del festival internazionale da camera “Le Vie del Barocco”, con tre concerti in programma il 2, 9 e 16 ottobre. Organizza l’associazione “Collegium Pro Musica” di Genova, per una spesa di 3.660 euro.