Italiano di etnia rom arrestato a Lavagna: doveva essere a Milano

I carabinieri hanno proceduto all'arresto
I carabinieri hanno proceduto all’arresto

Sul capo del 44enne finito in manette pendeva un obbligo di dimora nel capoluogo lombardo. Era a Lavagna in compagnia di tre donne, ora si trova nel carcere di Marassi.

I carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Sestri Levante hanno arrestato ieri a Lavagna un 44enne italiano, di etnia rom, sul cui capo pendeva un obbligo di dimora a Milano. Pluripregiudicato, è stato fermato a Lavagna in compagnia di tre donne. Controllati i documenti, i carabinieri hanno scoperto che l’uomo doveva essere da tutt’altra parte. Ora si trova nel carcere genovese di Marassi.