“Istituire l’obbligo di certificato sanitario per i migranti”

Franco Senarega e le sue campagne
Franco Senarega e le sue campagne

Lo chiede, a Recco, il consigliere comunale della Lega Nord Franco Senarega: “Per ora qui non sono stati individuati luoghi per il ricovero dei migranti, ma temo possa succedere”.

Certificato sanitario per tutte le persone che dimorino temporaneamente a Recco, provenienti dai paesi dell’Asia o dell’Africa: è la richiesta presentata al sindaco Dario Capurro, attraverso una mozione, dal consigliere comunale leghista Franco Senarega. «Chiedo al sindaco – spiega Senarega – di prendere esempio dalle ordinanze emesse dai Comuni di Alassio, Zuccarello e diversi altri». Questo, sempre con le sue parole «anche se, per fortuna, sinora, a Recco non sono stati individuati luoghi per ospitare profughi, ma nella prospettiva che accada, con i flussi continui che il governo non sa contenere».