Investito, muore dodici giorni dopo l’incidente

L'incidente è avvenuto in corso Matteotti
L’incidente è avvenuto in corso Matteotti

Giuseppe Malagamba, pensionato di Lavagna, travolto da uno scooter a Rapallo il 5 febbraio, si è spento ieri all’ospedale Galliera. All’inizio sembrava non aver riportato nulla di grave.

Sembrava un incidente assolutamente innocuo, tanto che l’investito era stato soccorso in codice verde, poi ha avuto una evoluzione tragica, sino alla morte di questi. Era il 5 febbraio scorso, nel tardo pomeriggio, con la visibilità ridotta dal buio ma anche dalla forte pioggia, quando Giuseppe Malagamba, pensionato originario di Vernazza ma residente a Lavagna, veniva investito dalla scooter guidato da un giovane, in corso Matteotti, a Rapallo. Le condizioni dell’uomo sono precipitate nelle ore e nei giorni seguenti, sino alla morte, sopraggiunta ieri, all’ospedale Galliera di Genova, dove era stato, nel mentre, ricoverato. Adesso, il giovane che conduceva lo scooter è indagato per omicidio colposo, con fascicolo aperto dalla Procura di Genova.