Investimenti per oltre 3 milioni possibili nell’entroterra

Bikers a Santo Stefano d’Aveto

Finanziati 15 su 20 bandi del Gal Verdemare: bandi aperti soprattutto per la strategia di sviluppo del turismo. Coinvolte le valli Aveto, Sturla, Graveglia, Petronio.

Sono 15, su un totale di 20 previsti, i bandi già approvati dal Gruppo di Azione Locale VerdeMare Liguria, finanziato da fondi Psr 2014-2020 per oltre 4 milioni di euro, e che metteranno a disposizione oltre 3 milioni di euro per il territorio in favore di operatori turistici, associazioni, consorzi ed enti pubblici per attuare la strategia di sviluppo locale, in particolare per lo sviluppo di progetti per il turismo all’aria aperta. “Mi complimento con il GAL VerdeMare e con il presidente Daniela Segale”, dichiara l’assessore regionale allo Sviluppo dell’entroterra Stefano Mai, nel dare l’annuncio dello sblocco dei finanziamenti. La notizia interessa le valli Aveto, Sturla, Graveglia e Petronio, oltre a Scrivia, Trebbia e Antola. “È stato un lavoro complesso – sostiene il presidente del GAL VerdeMare Liguria Daniela Segale – che i ci ha permesso di essere il primo Gruppo di Azione Locale ligure ad aprire i bandi e di mettere a disposizione del territorio 3.139.000 euro”.