Internet senza fili per i ricoverati

Rosso (al centro) e Cassinelli (a destra)

La proposta del consigliere regionale Matteo Rosso: estendere ai pazienti l’utilizzo delle reti wire-less già presenti per i medici. Il deputato Roberto Cassinelli porta la proposta anche in Parlamento.

Internet gratuita per i pazienti in tutti gli ospedali e le strutture sanitarie convenzionate, attraverso collegamenti wire-less: è la proposta avanzata dal capogruppo del Pdl in consiglio regionale, Matteo Rosso. La soluzione, secondo Rosso, per evitare nuovi costi, sarebbe consentire l’accesso alle reti già esistenti a beneficio del personale medico. E’ una proposta che andrà anche in Parlamento, portata dal deputato Roberto Cassinelli.