Iniziati a Santa Margherita i lavori nella scuola media

I lavori in corso
I lavori in corso

Si recupera l’attico, destinato ad aule e laboratori, per lasciare spazio, ai piani bassi, alla Filarmonica e alle sedi di altre due associazioni. Conclusione a gennaio. Poi si procederà con Villa Le Rondini.

Sono iniziati i lavori di risistemazione e messa in sicurezza della Scuola V.G. Rossi di Santa Margherita, la cui conclusione è attesa per gennaio 2017.   L’intervento, che ha avuto un finanziamento regionale, affiancato dal Comune con alcuni proventi della alienazione dell’ex scuola di Nozarego, prevede la risistemazione di un’ala della struttura per ricavare, al piano terra, la nuova sede della Filarmonica C. Colombo, e al primo piano le nuove sedi delle due Associazioni Photoclub Avis e Scacchi Sammargheritese. L’ultimo piano sarà dotato di scale antincendio e tutto l’attico tornerà nella disponibilità della scuola. A seguire, ci sarà il restauro di Villa Le Rondini, che, lasciata dalla Filarmonica, diventerà centro di inclusione sociale.