Influenza A, migliorano i casi più gravi

Sono in progressivo miglioramento le condizioni del 40enne e del 17enne ricoverati in terapia intensiva a Lavagna. Due nuovi ricoveri a Sestri Levante, nel reparto di pneumologia.Sono in lento ma progressivo miglioramento le condizioni di salute dell’uomo di 40 anni e del ragazzo 17enne ricoverati presso l’unità di terapia intensiva dell’ospedale di Lavagna per complicazioni dovute all’influenza A. E sono in via di guarigione anche i tre pazienti ricoverati nel reparto di pneumologia dell’ospedale di Sestri Levante. Ci sono poi due nuovi pazienti risultati positivi al test per l’H1NI: sono un 26enne ed una giovane donna, entrambi ricoverati nel reparto di pneumologia. Stanno migliorando anche il 15enne ed il bambino di 3 anni ricoverati nel reparto di pediatria.

Intanto, ieri sera si è tenuto un incontro con i medici di base ed i pediatri organizzato dall’Asl 4 proprio per fare il punto della situazione. Secondo il dottor Giorgio Zoppi del Dipartimento di Prevenzione il picco è stato raggiunto la scorsa settimana. I ricoveri nel territorio dell’Asl chiavarese sono stati 27, 1.800 le dosi di vaccino somministrate. Hanno partecipato circa 60 medici.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it