Infarto in spiaggia: tensione a Zoagli

infarto
La motovedetta 883

87enne soccorso con due imbarcazioni della Capitaneria di porto e un’ambulanza, condotto in tempo all’ospedale di Lavagna.

Attimi di tensione, ieri mattina, si sono avuti sulla spiaggia dell’Arenella, a Zoagli, dove un uomo di 87 anni, già con problemi cardiologici, è stato colto da un infarto micardico acuto: per stringere i tempi dei soccorsi, la Capitaneria di Porto di Santa Margherita ha inviato sul posto un gommone ed una motovedetta, con a bordo due medici, che hanno trovato l’uomo cosciente e riparato da coperta termica, ma anche cianotico e colpito da conati di vomito. L’anziano è stato portato in ambulanza all’ospedale di Lavagna.