Inchiesta sui Volontari di Sestri, materiale dissequestrato

Articolata indagine della guardia di finanza

Il Tribunale del Riesame: “Restituite documenti e materiale sequestrato il 22 maggio”. Posizione più leggera, quindi, per i vecchi vertici della pubblica assistenza, anche se l’inchiesta prosegue.

Si fa meno pesante, la posizione dei Volontari del Soccorso di Sestri Levante, sui cui bilanci sta indagando la Guardia di Finanza della compagnia di Chiavari. I quotidiani locali, infatti, riportano, oggi, che il Tribunale del Riesame ha disposto il dissequestro dei documenti e del materiale in genere che era stato prelevato, lo scorso 22 maggio, dalle Fiamme Gialle, nella sede della pubblica assistenza e nelle case dell’ex presidente, l’assessore comunale autosospeso Gianluca Ceselli, e dell’ex tesoriere. Evidentemente, il sequestro era avvenuto con qualche vizio di forma. Nel frattempo, l’inchiesta, partita da un esposto e relativa ai bilanci degli anni tra il 2006 ed il 2010, va avanti per appurare eventuali irregolarità.