Incendio nel porto di Lavagna, panne galleggianti per evitare sversamenti in mare. Le foto della notte di fuoco

incendio
Una delle imbarcazioni danneggiate dal fuoco

La Capitaneria di porto, cessata l’emergenza, ha disposto il posizionamento di panne antinquinamento.

Emergono nuovi dettagli in merito all’incendio che la scorsa notte ha danneggiato quattro imbarcazioni nel porto di Lavagna. L’allarme è scattato poco prima delle 22 e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la capitaneria di porto. L’emergenza è cessato solo intorno alle 00.40 ed a quel punto la guardia costiera ha disposto il posizionamento di panne galleggianti attorno alle imbarcazioni per prevenire eventuali sversamenti di inquinamento in mare. Intorno alle 3 i vigili del fuoco sono poi dovuti tornare in porto perché le fiamme avevano ripreso vita a bordo di una delle imbarcazioni. Sono ancora in corso gli accertamenti amministrativi e di polizia giudiziaria finalizzati ad accertare le cause dell’incendio, partito da uno degli yatcht per poi estendersi agli altri. Per fortuna non c’erano persone a bordo.

incendio incendio incendio incendio incendio incendio