Incendio all’ospedale San Martino, la moglie di Marco Tessier ricoverata a Villa Scassi

Villa Scassi a Genova Sampierdarena
Villa Scassi a Genova Sampierdarena

“Ho visto le fiamme avvolgere mio marito – ha affermato la moglie, Carla Belloni di Casarza Ligure – ho provato subito a tirare via le coperte ma non sono riuscita a spegnere l’incendio”

La donna ricoverata nell’ospedale Villa Scassi di Genova Sampierdarena con ustioni sul 15% del corpo, è la moglie della vittima dell’incendio del San Martino, Marco Tessier. “Ho visto le fiamme avvolgere mio marito ho provato subito a tirare via le coperte ma non sono riuscita a spegnere l’incendio – ha affermato Carla Belloni, 52 anni di Casarza Ligure – così ho provato a sollevarlo e portarlo fuori dalla stanza ma non ci sono riuscita”. La donna è rimasta gravemente ustionata durante l’incendio di questa notte al Dimi che ha ucciso il marito. “Tutto all’improvviso – ha detto la donna – ho sentito un calore fortissimo e Marco era avvolto dalle fiamme. Ho provato a salvarlo, ma non ci sono riuscita”. Carla Belloni ha chiesto aiuto alle infermiere ma anche loro non sono riuscite a trascinare Tessier fuori dalla stanza.