Inaugurata a Santa Margherita la nuova “Area Brissolese”

Oggi a Santa anche il Presidente Burlando

Comprende tre appartamenti a canone agevolato ed un centro di inclusione sociale per quattro anziani, con stanze separate, ma cucina e soggiorno comuni.

E’ stata inaugurata oggi a Santa Margherita Ligure la nuova “Area Brissolese” in Corso Matteotti, oggetto di un intervento di social housing comprendente appartamenti per la locazione a canone moderato e centro di inclusione sociale. Nel dettaglio, sono stati inaugurati tre alloggi di edilizia concordata, quindi a canone agevolato. Il centro di inclusione sociale invece è un appartamento che sarà condiviso da quattro persone, ognuna con la propria stanza ed il proprio bagno, con soggiorno e cucina in comune, in modo tale da aiutarsi a vicenda in un momento difficile della vita come quello dell’età anziana. L’operazione, del costo di circa 500.000 euro, stata cofinanziata da Comune e Regione. All’inaugurazione di questo pomeriggio era presente anche il Presidente della Regione Claudio Burlando, che in merito al centro di inclusione sociale, ha evidenziato come si tratti di un’interessante alternativa al ricovero.