In fuga a bordo di un’automedica, si schianta in autostrada

Disavventura per i Volontari del Soccorso di Sestri Levante

Un volontario ventunenne ruba il mezzo ai Volontari del Soccorso di Sestri e si avventura in autostrada pur senza patente. Ora è ricoverato.

Ruba un’automedica, la guida in autostrada pur non avendo la patente e alla fine va a schiantarsi. E’ la storia incredibile di un ragazzo di 21 anni, che presta servizio presso i Volontari del Soccorso di Sestri Levante, e che l’altra notte era stato allontanato dal servizio d’ordine della Silent Night, la versione invernale della Silent Disco. A quel punto, ha chiamato il 112 simulando la necessità di un soccorso nei pressi della sede della pubblica assistenza, facendo uscire i volontari di guardia e lasciando l’area sguarnita, in modo da potersi impadronire dell’auto, con la quale è corso a prendere l’autostrada a Lavagna. Si è schiantato nei pressi del casello di Genova Ovest. Uscito illeso dall’incidente, ha camminato sino a che non è stato raggiunto e fermato dai carabinieri. E’ ricoverato, in condizioni non gravi, all’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena.