In consiglio i lavori a Preli e il voto agli stranieri

Saranno discusse lunedì in consiglio queste importanti pratiche per la città.“L’opinione del consiglio comunale sarà quella dei due professionisti che abbiamo incaricato di compararare i due progetti – spiega l’assessore Antonio Segalerba, riguardo alla pratica sulla variante del progetto per i lavori nella zona di Preli -, quello esistente, del 2001, e quello del 2007, ovvero di non proseguire con il progetto, che sacrificherebbe lo stabilimento balneare, la sede della Pro Scogli, il parcheggio e il verde pubblico”.
Modifiche allo Statuto del Comune di Chiavari: “Queste per evitare le condizioni che consentono a certe persone dell’amministrazione di aumentare il numero di uffici e consulenze – dice il sindaco Vittorio Agostino -. Un’altra modifica sarà quella del voto assegnato agli extracomunitari: noi riteniamo che non sia giusto, e che comunque questo debba essere oggetto di una legge varata dal Parlamento e non da un consiglio comunale”.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it