Imu e Tari, le richieste di Officina Lavagnese

Guido Stefani
Guido Stefani, capogruppo di “Officina Lavagnese”

Officina Lavagnese, gruppo di opposizione composto da Aurora Pittau e Guido Stefani, chiede al sindaco di Lavagna, Gian Alberto Mangiante, di “considerare il posticipo del termine di pagamento della prima rata di Imu e Tari”, ricordando che

“altri Comuni del territorio stanno valutando questa possibilità per i contribuenti che hanno subito danni economici, come conseguenza dell’emergenza Covid-19”.