Impegno del Comune per il risparmio energetico

E’ stato istituito un gruppo di studio sul risparmio energetico e sulle fonti alternative. Il Comune ha lanciato una campagna di riqualificazione a costo zero degli impianti di riscaldamento esistenti nei propri edifici.Il Comune di Chiavari ha istituito un gruppo di studio sul risparmio energetico e sulle fonti alternative. L’intenzione √® quella di qualificare professionisti ed imprese sulla materia, informando i cittadini sulla possibilit√† di risparmiare a fine anno diverse centinaia di euro a famiglia. Il Comune si propone di incentivare il risparmio energetico, sulla scia di quanto previsto dalla legge n. 10 del 1991. In particolare si vuole favorire la trasformazione degli impianti da gasolio a metano e l’installazione di valvole crono termostatiche. Da parte sua il Comune ha iniziato una campagna di riqualificazione a costo zero degli impianti di riscaldamento esistenti nei propri edifici. I primi edifici interessati sono la Scuola Elementare Solari di via Prandina e il palazzo che ospita gli uffici postali e giudiziari in piazza Nostra Signora dell’Orto.