Il sindaco di Lavagna diffida il Circo Acquatico Jonathan: “Basta show”

Il sindaco di Lavagna Giuliano Vaccarezza

L’autorizzazione è scaduta e la proroga è stata rifiutata. Ma le attrezzature si sono spostate in un’area privata. Giuliano Vaccarezza diffida il titolare dal proseguire con gli spettacoli.

Fino a ieri sera il Circo Acquatico Jonathan era autorizzato a mettere in scena il suo spettacolo a Lavagna. La domanda di proroga è stata respinta e quindi le attrezzature devono abbandonare la città. Così non è stato: tali attrezzature, infatti, stamattina si trovavano posteggiate in un’area di proprietà privata ad Arenelle, un terreno con accesso da Via Piacenza. Per questo motivo il sindaco Giuliano Vaccarezza ha inviato una lettera di diffida al titolare del Circo, inoltrata per conoscenza anche a carabinieri, polizia, prefettura e guardia di finanza, con la quale si intima di non continuare con gli spettacoli, anche se su area privata, alla luce della mancanza della necessaria autorizzazione comunale.