Il programma della novena a Montallegro

La messa dell’alba del 1 luglio

Il santuario di Montallegro diffonde il programma della novena che condurrà i fedeli rapallesi alla festa patronale di inizio luglio, in questo anno in cui le funzioni sono segnate dal distanziamento, non ci saranno gli spettacoli pirotecnici aerei. Dal 23 giugno, ogni notte e mattina, il Santuario sarà aperto dalle 3.30 per le confessioni, alle 4.20 verrà recitato il rosario, alle 5 celebrata la messa. Dal 23 al 30 giugno, ogni giorno, cambierà il celebrante, coinvolgendo i sacerdoti del territorio dell’antico Capitaneato di Rapallo e anche i Sestieri cittadini. Come da tradizione, all’alba del primo luglio, concelebrazione presieduta dall’arciprete di Rapallo, don Stefano Curotto, mentre la Messa solenne del 2 luglio, anniversario dell’apparizione, al Santuario, sarà celebrata da monsignor Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara.